Music Attitude

Dumbo Gets Mad Elephants At The Door

dumbo gets mad elephants at the door

Tutti siamo stati bambini, e tutti abbiamo visto i cartoni della Disney, Dumbo compreso. E quella scena così strana, in cui l’elefantino aveva le allucinazioni e vedeva una serie di elefanti rosa ballare e cantare, è rimasta impressa a molti; tanto che c’è chi, come questo ragazzo, ha pensato di adottare la scena addirittura come monicker del proprio progetto. La musica proposta dal progetto (che è poi una one-man band, con la collaborazione della vocalist che canta in alcune delle tracce) è allucinata e psichedelica ed è innegabilmente debitrice sia dei soliti Pink Floyd, che degl Ozric Tentacles, dei Flying Lotus e pure, anche se in minor parte, della musica sperimentale e ambientale della Cold Meat Industry. Scenari psichedelici intrisi di sensazioni anni ’70 (“Plumy Tale”), esperienze elettroniche più contemporanee sulla scia di Kid-A o dei Massive Attack (“Marmelade Kids”, “Limbo’s Village”) e brani quasi al limite del progressive italiano anni ’70 e del free jazz (“Sleeping Over”) vanno a braccetto con tracce più vicine a una libera (e intelligente) interpretazione dell’odierno indie-rock, con strutture leggermente più semplici e melodie più sottolineate (“Harmony” e “Eclectic Prawn”).

Chitarre acustiche ed elettrificate, synth, hammonds e dolcissime linee vocali femminili contribuiscono a creare un disco variegato eppur coerente, interessante, stimolante ed intelligente. Non molto spesso ci si trova davanti a tanta professionalità e tanto gusto alla prima prova. Fortemente underground e incredibilmente affascinante, “Elephants At The Door” farà la gioia degli amanti della psichedelia, dell’ambient e della musica creativa. Uscito per la Bad Panda Records, che ci vede sempre lungo, questo disco è altamente consigliato e, ne sono sicuro, ce lo ricorderemo un domani come la pietra di partenza di un cammino musicale fortunato, perché di talento qua ce n’è e si sente. Fatevi sotto, la scena underground italiana è quanto mai viva ed è opportuno goderne i frutti.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.