Music Attitude

Humanoalieno Humanoalieno

Humanoalieno-cover2011

Humanoalieno“, secondo album (se non contiamo la soundtrack “Sembianza” del 2007 e l’ep “Status quo”) dell’omonima band casertana, è un prodotto caratterizzato da luci ed ombre. I cinque infatti convincono con un cd dalle basi solide, ma con alcune dissonanze che potrebbero essere state eliminate o sostituite. Si comincia (dopo un intro non originalissima, ma comunque di effetto) con “L’eredità”, canzone veloce, briosa e spumeggiante che fa presagire l’inizio di qualcosa di speciale.

Questa atmosfera è tenuta viva dalla eccezionale “Figli di gente perbene”, caratterizzata da riff di chitarra stuzzicanti ed un testo poetico ispirato, e da “Polvere”, rifacimento di una canzone di Enrico Ruggeri. Tra le altre spiccano “Mono” e “Umano Alieno”, molto eteree e leggere, tutto sommato orecchiabili e coinvolgenti. Il punto forte del gruppo sono proprio i testi, ben congeniati e avvolgenti, in grado di piacere già al primo ascolto. L’unica vera pecca di questa produzione (curata da Cristiano Santini) è l’aver affiancato a pezzi veramente ben fatti, altri decisamente monotoni e scontati che non aggiungono niente di nuovo ad un panorama rock italiano che richiede svolte fresche.

Marco Cella

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.