Music Attitude

Soundust Savage Mantra

Teramo rocks. E’ dalla città abruzzese che provengono i Soundust, cinque ragazzi con l’hard rock nelle vene, un hard rock polveroso, duro, sporco, graffiante, energico ed energizzante. Tutto Jack Daniel’s, stivali texani, Ray-Ban Aviator, chitarre distorte e tanto sudore. Nell’intro del disco una voce ci conduce subito in medias res, con la minacciosa frase “Welcome To The Mantra”: e sono subito riff rocciosi, drumming granitici, in un pastone sonoro che mescola le influenze di Pearl Jam, Motorhead, Zakk Wylde, con l’eredità dell’hard-rock anni ’80, lontano anni luce da certe divagazioni glam o street.

Savage Mantra” è una botta di sano rock dall’inizio alla fine, non concede pause, non lascia un attimo di respiro, e per questo piacerà soprattutto ai fan della musica “che picchia”. I ragazzi sono molto molto bravi, suonano bene e l’ascia di Angelo Angelozzi sforna riff incisivi e assoli al fulmicotone; la produzione è di buon livello, l’artwork del cd curato. L’unico limite se vogliamo è che il lavoro è e resta per puristi, dato che niente aggiunge e niente toglie a un genere vivo da ormai trent’anni.

Manuel Ghilarducci

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.