[Cantautorato] Orlando Andreucci e Simonetta Bumbi – Note Di Parole (2009)


http://www.orlandoandreucci.com/
http://www.myspace.com/simonettabumbi

Dolce e amaro, facce della stessa medaglia, opposti e pur compatibili. Questo, in sostanza, il succo di “Note Di Parole”, lavoro che vede contrapposti il cantautore Andreucci e la scrittrice Bumbi.
Andreucci è un cantautore di classe, la cui musica ricercata suona rassicurante, garbata e mai sopra le righe. In quest’occasione lo possiamo ascoltare in un’esibizione dal vivo, a Roma, con 6 estratti dai suoi lavori precedenti e 4 inediti di ottimo livello. Gli fanno da contraltare le parole di Simonetta Bumbi con il suo stile moderno, introverso, vivido, intimo e amaro. I due sembrano partire dallo stesso soggetto, per poi analizzarlo ognuno alla sua maniera, ognuno col suo linguaggio, ognuno con i suoi tempi. È difficile descrivere lo stato d’animo in cui ci si ritrova alla fine dell’ascolto/lettura, come se si fosse osservato qualcosa da prospettive diverse, come osservare il sole che tramonta e contemporaneamente l’alba che sorge dall’altro lato dell’orizzonte.
Forse, alla fine, l’unica cosa sensata che resta da fare è ringraziare gli autori per questo riuscitissimo esperimento.

Stefano Di Noi

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.