[Hip Hop] Nas – Hip Hop Is Dead (2006)


Money Over Bullsh*t – You Can't Kill Me – Carry on Tradition – Where Are They Now – Hip Hop Is Dead ft Nas, will.i.am – Who Killed It? – Black Republican ft Jay-Z, Nas – Not Going Back ft Kelis, Nas – Still Dreaming ft Nas, Kanye West – Hold Down the Block – Blunt Ashes – Let There Be Light ft Nas, Tre Williams – Play on Playa ft Nas, Snoop Dogg – Can't Forget About You – Hustlers ft Marsha Ambrosius, The Game, Nas – Hope

http://www.defjam.com/site/artist_home.php?artist_id=608
http://www.defjam.com/

Nas cerca di riportare in vita quell'hip hop che giudica morto già dal titolo. I beatz e le lyrics che il grandissimo Mc dello storico "Illmatic" piazza nei primissimi pezzi, fanno pensare che in realtà uno dei generi più sdoganati, commercializzati e (che si sono) sputtanati negli ultimi anni, goda di buona salute. Ovvio, si potrebbe discutere per eoni sul fatto che Nas infarcisca la release di contraddizioni che possono far pensare a una piatta ipocrisia del rapper, tuttavia è apprezzabile lo sforzo effettuato per riportare in primo piano la voce e le rime, molto taglienti visti gli standard recenti, lasciando un attimo in secondo piano l'afflato patinato che molti grossi di un tempo hanno accettato per rimpinguare il conto in banca.

Le collaborazioni con quelli buoni ci sono, strano lanciarsi con will.i.am proprio nella title track (e tanti hanno sottolineato proprio questa scelta come quella più contradditoria). In buona sostanza questo è un buon disco di Rap, che giunge proprio a fine anno a sollevare un attimo le sorti di una qualità in perenne discesa a discapito di un'orecchiabilità innocua, situazioni che hanno portato l'hip hop (vero) in fin di vita. Nas cerca di tornare indietro per far capire ai rappers moderni che si deve ricominciare dalla strada, dalle rime e dal rispetto per chi, come lui, è un mentore e non un semplice attore della scena.

I.P. & P.N.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.