[Pop – Leggera] Adele – 19 (2008)


Daydreamer – Best for Last – Chasing Pavements – Cold Shoulder – Crazy For You – Melt My Heart to Stone – First Love – Right as Rain – Make You Feel My Love – My Same – Tired – Hometown Glory

http://www.myspace.com/adelelondon
http://www.xlrecordings.com/

La rivoluzione della musica digitale, del download e della replicabilità infinita e istantanea ha fatto pensare a qualcuno che sia giunto il momento di liberarsi delle case discografiche, delle major come macchine mangiasoldi e schiacciamusica, e di creare un mondo con meno barriere di ingresso e più facilità di circolazione della musica di qualità.
Quello di cui apparentemente proprio non riusciamo a liberarci nonostante tutte le rivoluzioni è la stampa inglese, sempre uguale a se stessa, sempre alla ricerca ossessiva e spasmodica del nuovo fenomeno da sbattere in copertina, del nuovo hype.
Dopo avere passato 40 anni a cercare i nuovi Beatles adesso abbassano un po’ il tiro e aprono la caccia alla nuova Amy Winehouse (certo, quella vecchia ha già ben ventiquattro anni e addirittura due album alle spalle, praticamente un dinosauro); Adele pare per ora essere quella che risponde meglio ai requisiti. Se passerà i 5 milioni di copie l’anno prossimo probabilmente cercheranno la nuova Adele.

Il paragone sembra particolarmente fuori fuoco, le uniche cose in comune sono l’età giovanissima e la voce ‘nera’, ma a livello musicale il paragone regge giusto per ‘Right As Rain’. Per il resto Adele ci propone un pop venato di soul piuttosto zuccheroso, in cui molto gioca l’interpretazione vocale e poco il songwriting, con pezzi che in definitiva risultano piuttosto innocui, quando non proprio plastificati come il singolo ‘Chasing Pavements’, iperarrangiato e artificiale.
La voce e il talento indubbiamente ci sono, ma tutta questa attenzione da parte della stampa non può che nuocere alla ragazza, speriamo che abbia modo di maturare tranquillamente e di migliorare la proposta.

S.R.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.