[Pop] Minor Majority – Candy Store (2009)

 

Supergirl – Come Back to me – If I told you, you were beautiful – Dancing in the backyard – (In that) Premature way – As good as it gets – This time – Wish you’d hold That smile – She gave me away – Keep coming around – Let the night begin – Electrolove – The things you say – Candy store – Alison

http://www.minormajority.no/
http://www.carosellorecords.com/

“Candy Store” questo è il nome del quinto disco dei norvegesi Minor Majority. Nel “negozio di dolci” si rischia però di morire di diabete, tanto il tono rimane su corde pacate e la band confezioni ballate su ballate, alcune anche degne di nota come la sussurrata “Keep coming around” con un pianoforte d’atmosfera o la successiva “Electrolove” con cori evocativi; non che ne manchino nel disco, anzi se ne trovano un po’ dappertutto sparsi come il prezzemolo, così anche come l’uso degli archi che rimangono tuttavia ben dosati e non lasciano spazio a inutili sbavature, vedi il ritornello del singolo “Supergirl”.
Il disco si snoda attraverso suoni maliconici e tristi, senza tuttavia cadere mai nella disperazione più cupa, la struttura melodica deve molto alla voce di Pal Angelkstar, ispirata e d’atmosfera, che ricorda in alcuni punti REM e il Tom Petty più sdolcinato. Completa in alcuni brani e s’intreccia alle linee vocali di Pal, la cantante norvegese Karen Jo Fields che regala emozioni in “Dancing in the backyard” o “Let the night begin”.

Il disco non sconvolge, ma preso a piccole dosi si dimostra piacevole e intrigante come un sorso di buon vino.

Renato Ferreri

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.