[Pop Rock] Inland Sea – Things Change (2010)

http://www.inlandsea.it/

Melodie raffinate ed uno spiccato senso armonico fanno del debut album dei nostrani Inland Sea uno dei migliori episodi italici del 2010.
Things Change è il biglietto da visita di cinque musicisti la cui lampante abilità d’arrangiamento esalta una mixture di pop rock anglofilo e di grandi melodie tipiche dello stivale.

Guidati dalla voce al velluto di Paolo Spada, personaggio dal cantato morbido e dalla composizione sincera, gli Inland Sea hanno l’intelligenza ed il buon gusto di non tralasciare l’aspetto delle liriche, conferendo a queste un’importanza pari a quella musicale.
Un plauso doveroso per questo aspetto, quasi sempre sottovalutato o posto in secondo piano.
Ecco pertanto che Heaven is lost si rivela un crescendo d’emozioni racchiuso in una manciata di accordi e parole, mentre la storia di Michael e Sarah è una lettera a cuore aperto a chiunque tenga dentro di sè più di quanto il proprio guscio consenta.

Un insieme di tracce cantabili, dove spiccano anche Come to me now e Flies don’t bother, capaci di dipingersi subito o quasi nella mente dell’ascoltatore, ma che mai strizzano l’occhio maligno ad una posizione nelle charts. Un’ode alla pace interiore. Uno schiaffo in faccia alla frenesia lavorativa di tutti i giorni.

Riccardo Canato

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.