[Pop Rock] The Rasmus – Black Roses (2008)

 

[CD] Livin’ In A World Without You – Ten Black Roses – Ghost of Love – Justify – Your Forgiveness – Run To You – You Got It Wrong – Lost and Lonely – The Fight – Dangerous Kind – Live Forever
[DVD] The Making Of Black Roses

Sito ufficiale della band
Distribuzione

Settimo disco da studio per il combo finlandese, diventata famosa in Italia con il brano “In The Shadows” e il conseguente album Dead Letters.
Anche se sono passati tre anni dall’ultimo lavoro di Lauri e soci, poco ci sembra cambiato nel sound della band; l’unica novità eclatante è il look del cantante che ora sfoggia una tinta biondo platino. E forse visti i capelli cotonati, i trucchi improponibili e le pettinature stile manga di altri colleghi, c’è poco da sorprendersi.
Comunque, tornando a noi, in questa release si trovano melodie un po’ meno cupe e pronte a dare spazio a toni più elettronici e pop (il produttore è un certo Desmond Child), come in “Livin’ In A World Without You”; non mancano ritmi relativamente alti per buona parte della durata dell’album (tranne che per il brano di chiusura “Live Forever”), abbondano ritornelli orecchiabili e spesso s’incappa in forti richiami a singoli del passato degli stessi Rasmus.

Nella “special fan edition” è inoltre contenuto un documentario sul the making of del disco, un dvd che racconta la genesi, il contatto con Desmond Child, i mesi di lavoro e anche un pericoloso incidente occorso sul set dove si girava il primo video. Il filmato è ben fatto e gli indispensabili sottotitoli in inglese coinvolgono lo spettatore in una narrazione tutt’altro che scontata. L’elegante packaging di “Black Roses” aggiunge qualità a un disco che scorre senza intoppi e che raggiunge pienamente la sufficienza; questo farà felici le ragazzine di oggi che avranno “nuovi” miti da idolatrare e nuove melodie per i cellulari, noi altri però li vogliamo testare dal vivo…

Antonella Murrone

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.