[Rock] Fratelli Calafuria – Senza titolo. Del Fregarsene Di Tutto… (2008)

La nobile arte – Di getto – Tiepido – Amico di plastica – Calodis e cotonina – Non so perché – Cresico memé – Le cicatrici –  (Uachi) La merendina –  Riccardo –  Signora non insista – L’inesatto perché

http://www.fratellicalafuria.com/
http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendid=42226962
http://www.self.it

Avendo vissuto a Milano sin da piccolo, il nome Calafuria mi fa tornare in mente la Pizzeria omonima in zona San Siro. Non so quanto famosa a livello cittadino comunque un’istituzione per la zona. E penso a questo in relazione al significato di “mangiare la pizza”, da piccoli, negli anni 80, come famiglia proletaria. Ma passiamo oltre.

I fratelli in questione (trio standard chitarra-basso-batteria) buttano fuori un prodotto discreto che ha molti punti in comune con i concittadini Elio e le Storie Tese. Ben inteso che non stiamo parlando dello stesso tipo di musica e degli stessi testi. E allora direte voi, “Cosa stai dicendo Willis?”. I loro testi sono ironici, cazzari, pieni di nonsense e di ritornelli che ti si impiantano in testa come cantilene dei bambini. La loro musica invece è un rock angolare e muscolare con rimembranze di One Dimensional man. Mettendo insieme l’elemento testo e l’elemento musica, il primo tende a smussare un po’ l’ispidume del secondo, sublimando alla fine in un rock che definire pop penso non scontenti nessuno. E uso questo termine nel senso del ventaglio di: accessibilità, immediatezza, consumazione.
Ecco la vicinanza (anche se con la lontananza e diversità di testo e musica) con Elio e compari. Quindi una forma musicale complessa a livello sonoro e strumentale, con dei testi che aprono ad un audience più aperta e vasta.

L.F.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.