Music Attitude

The Sounds – Something To Die For

the sounds something to die for recensione

Something To Die For, il nuovo album dei The Sounds, è la conferma che la Svezia quando si impegna sforna ottimi lavori di musica pop. L’ultima loro fatica, il debutto per la Side One Dummy, è composta da dieci tracce che prendono il pop degli anni Ottanta, lo mischiano con l’indie rock e l’elettronica e lo portano nel 2011. La cantante Maja Ivarsson è la marcia in più: carismatica e sexy, con la sua voce graffiante ci accompagna in un viaggio tra chitarre, synth e batteria incalzante.

Dieci pezzi con nessun calo: l’inizio più “bombastico” e adatto ai dancefloor (l’accoppiata It’s So Easy/Dance With The Devil) si completa con gli episodi più sfacciatamente indie (Diana, The No No Song), il finale più intimista e acustico e un episodio (Won’t Let Them Tear Us Apart) che nella sua versione studio è pop ma che, on stage, di sicuro guadagnerà in watt. In mezzo a tutto ciò, una battuta che ci illude della presenza di una più articolata citazione di I Will Survive di Gloria Gaynor, che vi invitiamo a scovare.

Il quarto disco dei The Sounds non tradisce le aspettative: Something To Die For è un disco di qualità, mai noioso e che, con una studiata promozione, potrebbe far fare agli svedesi un notevole salto a livello di notorietà. Non si esce vivi dagli anni Ottanta, dicevano gli Afterhours: avevano ragione.

Nicola Lucchetta

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.