Music Attitude

[Avant Garde] Diablo Swing Orchestra – Sing Along …

 

[Avant Garde] Diablo Swing Orchestra – Sing Along Songs For The Damned & Delirious (2009)

A Tapdancer’s Dilemma – A Rancid Romance – Lucy Fears The Morning Star – Bedlam Sticks –  New World Widows – Siberian Love Affairs – Vodka Inferno – Memoirs Of A Roadkill – Ricerca Dell’Anima – Stratosphere Serenade

http://www.myspace.com/diabloswingorchestra
http://www.ascendancerecords.com/

Tre anni fa, per il loro debutto, ci avevano fatto drizzare le orecchie con il loro gustoso polpettone di metallo sinfonico e tentazioni avant garde. In occasione del come back hanno deciso di fare le cose in grande sotto tutti i punti di vista: resta l’approccio sinfonico, resta l’attitudine avanguardistica, restano la voglia di divertire e stupire senza rinunciare davvero a nulla della loro già ricca proposta musicale.

I ragazzi preferiscono iniziare piano, con uno strambo swing (A Tap Dancer’s Dream) le cui prime battute giocano a fare il verso a Ballrog Boogie, brano d’apertura del precedente The Butchers Ballroom, per poi cambiare tutte le carte in tavola. È come se la D:S:O ci dicesse “Hey, vi ricordate di noi? Ve lo ricordate questo? Pensate di sapere a cosa andate in contro? Illusi!”

E via con un pesantissimo flamenco metallico e con l’operetta dei dannati passando per il rock’n’roll, il tango e la polka… purtroppo il difetto del disco scorso è rimasto: al primo giro è sensazionale, poi, esaurito l’effetto sorpresa, ascoltare tutte e dieci le tracce di fila può risultare faticoso e questo è dovuto soprattutto a una certa debolezza degli episodi più marcatamente metallici.

Sing Along Songs for the Damned & Delirious farà comunque la felicità di chi apprezza il metallo e il rock più onnivori ed è un ascolto consigliato a chi pensa di aver già sentito tutto il possibile in fatto di archi e mezzi soprani nel rock duro. Per quanto ci riguarda lo promuoviamo, non fosse altro per l’attitudine, la particolarità e l’intelligenza della proposta.

Stefano Di Noi

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.