Music Attitude

[Emopunk-Core] Story Of The Year – The Black Swan (2008)

Choose Your Fate – Wake Up – The Antidote – Tell Me – Angel In The Swamp – The Black Swan – Message To The World – Apathy Is A Deathwish – We’re Not Gonna Make It – Cannonball – Terrified – Carl Sagan Interlude – Welcome To Our New War

http://www.storyoftheyear.net/
http://www.myspace.com/storyoftheyear
http://www.epitaph.com/

 

Vedremo se Mtv passerà anche questi.
Dopo un paio di lp che hanno fatto furore negli States e in Japan, il terzo album degli Story Of The Year è un disco coi controcoglioni pronto a spopolare anche in Europa, che riesce nell’impresa di far coesistere riff quasi metal (a volte senza il quasi), breakdown e chorus ipermelodici, ripartenze punk e qualche momento screamocore. Difficile da definire nei generi, oltre a quelli di cui sopra, si potrebbe benissimo parlare di post-grunge o semplicemente di heavy rock melodico.
L’impatto e la produzione fanno fare la differenza ai ragazzi rispetto alla masnada di banducoline pop-punk o good charlottiane che hanno dominato le charts negli ultimi tempi.
L’ascolto è consigliato sostanzialmente a chi cerca musica alternative orecchiabile ma grintosa e coinvolgente, specialmente a coloro i quali odiano a priori il termine ‘emo’: vedrete che il gruppo saprà sorprendervi esattamente come ha fatto con il sottoscritto al primo giro sul lettore.

P.N.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.