[Heavy Metal] Judas Priest – Angel Of Retribution (2005)

Judas Rising – Deal With The Devil – Revolution – Worth Fighting For – Demonizer – Wheels Of Fire – Angel – Hellrider – Eulogy – Lochness

www.judaspriest.com
www.sonymusic.it

Una delle reunion più attese di sempre quella dei Priest, il ritorno di Rob Halford dietro il microfono, con tanti saluti a Ripper Owens che si era fatto in quattro per tenere in piedi una baracca priva oramai di voglia di andare avanti. “Angel Of Retribution” è un disco carino, che si ascolta con piacere ma che non lascerà nessun tipo di segno in quest’anno metallico: il nome Judas Priest sarà sufficiente a portarlo all’attenzione di tutti, il platter è assolutamente nella media, e non c’era da aspettarsi niente di più. Tutto sommato non è nemmeno un problema, anzi. I Judas hanno fatto la storia, sono delle leggende viventi e non devono più dimostrare niente a nessuno. Sono difficilmente credibili quando parlano di “Revolution”, poiché questa difficilmente passerà ancora da loro, però quando pestano su “Hellrider” e su “Deal With The Devil” ribadiscono ancora una volta che l’heavy come lo suonano loro non lo suona nessuno. Belli gli spunti settantiani su “Worth Fighting For” e sulla ballad “Angel”, doom old style sulla conclusiva “Lochness”. Il Metal God piazza qua e là qualche acuto, la sua prova è molto buona; KK e Tipton non esagerano sui riffs o sui solos, fanno il compitino esaltandosi soltanto nell’opener. Hill ordinato come sempre e Travis che abusa della doppia nei pezzi tirati, restando troppo composto negli altri. Insomma un lavoro onesto e senza rischi, che cerca di riassumere il marchio dei Priest che furono, ignorando quasi del tutto il buon periodo Jugulatoriano che sembra ora lontano anni luce e considerato come qualcosa da far dimenticare prima possibile. Forse anche attraverso un nuovo disco.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.