Music Attitude

[Heavy Metal] Lita Ford – Wicked Wonderland (2009)

 

Love – Piece – Crave – Scream – Sacred – Wicked Wonderland – Indulge – Patriotic SOB – Everything – Inside – Truth – Betrayal – Bed – Garden – Push

http://www.myspace.com/litaford
www.coallierentertainment.com

Lita Ford, signora dell’hard&heavy degli anni 80 prima con le Runaways e poi in veste solista, torna sulle scene a 15 anni di distanza dall’uscita del suo ultimo studio album “Black” (1994), affiancata dall’attuale marito (ex-Nitro) Jim Gillette in veste di seconda voce e produttore, con un lavoro da lei stessa definito “Il più pesante che abbia mai realizzato” (“the heaviest stuff I’ve ever recorded!”)

Per tutta la sua carriera la rocker americana è stata nota più per le curve prorompenti che per la qualità dei suoi lavori, e questo “Wicked Wonderland” non brilla certo di originalità sotto questo punto di vista.
Nel platter troviamo sonorità pesanti e ricercatamente moderne, che vanno ad intrecciarsi con qualche richiamo al sound degli anni 80 e ad un uso dell’elettronica finalizzato a rendere il lavoro più accessibile alle nuove generazioni, ma gli effetti utilizzati sembravano già vecchi negli anni 80, e il risultato finale non è certo dei migliori.
In definitiva, nonostante alcuni passaggi risultino godibili (“Crave”, “Patriotic SOB”, la title – track stessa) il disco in se non è niente di eclatante, e a tratti risulta anche noioso.

Lita ha voluto provare a far sentire anche la sua voce, cavalcando l’onda del revisionismo degli Eighties, ma il risultato è, invece, un disco poco scorrevole, non particolarmente ispirato, e privo della grinta e della voglia di suonare necessari per attirare l’attenzione del pubblico.

Corrado Riva

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.