Music Attitude

Lies Of Nazca Aleph

lies-of-nazca-aleph-recensione

lies-of-nazca-aleph-recensione

Un debutto eccellente quello dei Lies Of Nazca: “Aleph” è un biglietto da visita impressionante per la band vicentina, impegnata in un deathcore intriso di elementi progressivi e vicini in un certo senso a una rilettura moderna dello space rock. La preparazione tecnica dei ragazzi non ha nulla da invidiare a blasonati act d’oltreoceano, stesso discorso per la produzione e più in generale per la struttura dei singoli pezzi che compongono l’album.

In tal senso il meglio probabilmente si trova nella sublime doppietta “We, Unrelenting Mechanisms” e “I, Sidereal Messiah“, che contiene realmente la sintesi perfetta di tutto il pensiero musicale del quintetto italiano.

Non un disco immediato o da ascoltare per passare del tempo. I Lies Of Nazca richiedono impegno e attenzione, pronti a ripagarvi con gli interessi se glieli concederete. Prospetto interessantissimo.

Mathias Marchioni


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.