[Metalcore] Cancer Bats – Bears, Mayors, Scraps and Bones (2010)

cancer bats bears mayors scraps and bones

http://www.cancerbats.com/
http://www.roadrunnerrecords.it/

Ciò che eleva i canadesi Cancer Bats dalla media dei gruppi metalcore è il fatto di prendere ispirazione da band più contaminate, come ad esempio gli Every Time I Die, nella loro proposta. Questa cosa è però anche il loro difetto: il passo dal prendere semplicemente spunto all’esserne quasi cloni è breve. Esempio palese è Liam Cormier, copia sbiadita e con molto meno carisma di Keith Buckley.

“Bears, Mayors, Scraps and Bones” è un disco di metalcore unto e grasso, con dei riff pesanti e sludge, ma il tutto ha un che di già sentito. Gigantesca invece la cover di “Sabotage”, piazzata alla fine del disco giusto per farci pensare che, a conti fatti, qualche possibilità ai Cancer Bats gliela possiamo ancora dare.

Nicola Lucchetta

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.