Music Attitude

Ministry Relapse

Ministry-Relapse-cover

Ci son voluti ben quattro anni prima che “Relapse”, il dodicesimo full lenght studio dei Ministry, vedesse la luce. La speranza era che riservasse molte sorprese all’ascoltatore, invece, l’unica reazione che suscita è un sonoro “che palle” (nel migliore dei casi). Di violenza ce n’è a iosa, peccato che non sia incanalata in modo positivo. Al contrario, è un conglomerato di urla a caso, senza un filo conduttore o linee melodiche sviluppate in modo creativo ed innovativo.

Se questo è il massimo risultato che Al Jourgensen e soci sono attualmente capaci di ottenere, non c’è molto da sperare. Quelli che una volta erano considerati fra i maestri dell’industrial, adesso producono musica stanca, senza mordente. “Relapse”, purtroppo, verrà ricordato come una grande occasione sprecata nel peggiore dei modi.

Claudia Falzone


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.