My Dying Bride A Map of All Our Failures

my dying bride a map of all our failures

my dying bride a map of all our failures

A differenza di Katatonia, Anathema e The Gathering (tanto per citarne tre), i My Dying Bride di “A Map Of All Our Failures” hanno accantonato da un po’ le velleità evolutive e alternative rock, sperimentando sì in passato, lasciando quasi (quasi) del tutto da parte il growl e puntando parecchio sulle atmosfere decadenti e su un approccio alla materia ben diverso rispetto agli esordi. Ma il loro trademark è sempre rimasto stabile e inconfondibile, al punto che quando parte la marziale opener “Kneel Till Doomsday” sappiamo già che arriverà prima o poi l’accelerazione e il growl di Stainthorpe (magari anche solo per accontentare i vecchi fans ammalati di “Turn Loose the Swans”).

La solennità dei brani a dire il vero non si sposa benissimo con una produzione piuttosto approssimativa, ma questa paradossalmente consente di rimanere saldamente nei territori a cui i Nostri ci hanno abituato da tempo, permettendoci comunque di apprezzare gli inserti dell’abile Shaun Macgowan alle tastiere e al violino. Un lavoro che non aggiunge e toglie nulla a quanto già espresso dai MDB, ma che consente loro di proseguire la propria evoluzione sonora senza snaturarsi affatto. Solida release.

Paolo Sisa


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.