[Power Metal] Almah – Fragile Equality (2008)

 

Birds of Prey – Beyond Tomorrow – Magic Flame – All I Am – You ll Understand – Invisible Cage – Fragile Equality – Torn – Shade of My Soul – Meaningless World

Sito ufficiale della band
Etichetta discografica

Sembra che al cantante degli Angra, Edu Falaschi, la recessione che grava sul mondo del power metal interessi poco o nulla. Lo avevamo lasciato alle prese con un debutto solista che diceva, in modo confuso e sconclusionato, più di quello che avrebbe dovuto dire, lo ritroviamo con idee un po’ più chiare e convinto che la strada giusta sia quella economicamente meno redditizia: altro flashback helloweeniano di una serie infinita?
Fragile Equality è un disco che va immediatamente associato al power metal di matrice finnica, non tedesca, né brasiliana, Stratovarius, Sonata Arctica e Nightwish su tutti, una convenzione ultra-stantia che se offerta con cognizione di causa può ancora suscitare entusiasmo.

E’ il caso di brani quali Birds Of Prey, Beyond Tomorrow e Meaningless World, lontanissimi da ogni chiarore primaverile ma dalle sinfonie avvincenti, giocate sulla stratificazione delle chitarre elettriche (Barbosa & Schroeber) e sulla preponderanza delle tastiere suonate dallo stesso Falaschi, impegnato nelle molteplici fasi inerenti la realizzazione del disco.
Lungi dalla profondità o dall’erudizione stilistica insomma, Fragile Equality sfrutta una procedura ormai antiquata e annovera diverse folate orchestrali modello Nightwish, pallino di Edu Falaschi. L’unica eccezione è rappresentata da Invisibile Cage, reminiscenza tribale dei suoi Angra che ha il suo punto forte nel coro e nell’intro acustica.

Prodotto discretamente bene da Felipe Andreoli (Angra), il nuovo solista del vocalist brasiliano (intervista) è senz’altro un buon palliativo in attesa delle imminenti uscite dei capisaldi. Intuitivo e scorrevole come si richiede, oggi, dall’ennesimo disco di un genere che ha detto e scritto tutto o quasi. Avanti così.

Gaetano Loffredo

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.