Music Attitude

[Punk-Metal] Wednesday 13 – Skeletons (2008)


 

Scream Baby Scream – Not Another Teenage Anthem – Gimme Gimme Bloodshed – From Here To The Hearse – Put Your Death Mask On – Skeletons – My Demise – With Friends Like These – No Rabbit In The Hat – All American Massacre – Dead Carolina

http://www.myspace.com/officialwednesday13
http://www.demolitionrecords.com/

Molti lo ricorderanno per la sua presenza come cantante nei Murderdolls, autori di un più che buono album intitolato “Beyond the Valley of the Murderdolls”, uscito ormai più di cinque anni fa. Ma in realtà, Wednesday 13, dopo quest'esperienza, ha intrapreso un'interessante carriera solista arrivata ormai alla terza fatica; album che conferma il valore di questo frontman, che ci ha abituato, finora, a validi dischi nei quali si respirano tematiche horror.

Rispetto al precedente “Fang bang” (comunque richiamato dalla traccia “Gimme gimme bloodshed”), le ritmiche si fanno più serrate e le chitarre diventano più pesanti, sia a livello di riffing sia a livello di suoni, e così quadrate da sfiorare, a tratti, l'industrial metal. Un lavoro più oscuro e “metal”, nel quale la voce di Wednesday 13 (un trademark per i kids, anche se da sempre è additato di essere un figlioccio di Alice Cooper) si adatta alla perfezione. Buoni molti pezzi di questo “Skeletons”, non vi è un vero riempitivo e il disco risulterà un divertente party-album per feste di giovani metallers cresciutelli. Curiosa l'accoppiata “Skeletons”-”My demise”, le uniche “power ballad” presenti nel disco, non a caso piazzate a metà, e che a conti fatti risulteranno due dei più apprezzati episodi di questo terzo disco dell'artista statunitense.

Nel 2008, Wednesday 13 riesce ancora a fare centro: questo “Skeleton” è un ottimo album, consigliato a chi ha apprezzato il già citato unico album dei Murderdolls.

N.L. 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.