[Thrash/Industrial Metal] Prong – Power Of The Damager (2007)


Looking For Them – No Justice – 3rd Option – Pure Ether – Power Of The Damager – The Banishment – Worst Of It – Spirit Guide – Messages Inside Of Me – Cant Stop The Bleeding – Bad Fall – Changing Ending Troubling Times

http://www.prongmusic.com/
http://www.thirteenthplanet.com/

Tommy Victor è tornato alla grande. I suoi Prong, in line-up a questo giro Aaron Rossi alla batteria e Monte Pittman, turnista di lusso, al basso, hanno registrato “Power Of The Damager”, un disco veramente peso che coniuga alla perfezione il groove intriso di thrash ed elementi industrial che ha caratterizzato i migliori episodi della band anni fa.
Ci sono dei riffs veramente ispirati, varietà di ritmi e diversi momenti esaltanti. Il precedente “Scorpio Rising” non aveva esattamente soddisfatto critica e aficionados, questo cd invece difficilmente lascerà delusi addetti ai lavori e appassionati di “Beg To Differ” e “Cleansing”.

La prima parte del lavoro è su livelli stratosferici, titletrack inclusa, quindi la qualità cala parzialmente nella seconda metà, che denota pezzi più ‘ordinari’ e meno ispirati, per risollevarsi con la conclusiva “Changing Ending Troubling Times”.
Buon lavoro per i Prong, i fans lo adoreranno, i novizi avranno la possibilità di scoprire un gruppo importante con questa solida release.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.