Amanda Palmer – Amanda Palmer Goes Down Under

Se non siete fan di Amanda Palmer smettete pure ora di leggere. Se siete fan di Amanda Palmer ma non siete australiani o neozelandesi, leggete a vostro rischio e pericolo. Se siete fan australiani o neozelandesi di Amanda Palmer questo disco fa per voi. Se siete fan australiani o neozelandesi e avete partecipato a qualcuno dei suoi concerti nelle vostre terre, questo è il disco della vostra vita.

L’album consta di 12 brani (comprensivi di 4 cover e un jingle della reclame della vegemite…) registrati un po’ in studio un po’ dal vivo durante il tour in Oceania. I pezzi inediti si dividono fra la decenza, vedi “Australia” e “In My Mind”, il farsesco, vedi “Vegemite (The Black Death)”, il cazzeggio estremo, “New Zeland”, e il già sentito, “Doctor Oz”.

Durante l’ascolto ci si sente imbarazzati. Certo, Amanda e il pubblico si divertono, ma minuti e minuti di cazzeggio e cabaret non rendono un disco degno di acquisto. Arrivati alla fine prevale solo un vago senso di presa in giro. La cantante dei Dresden Dolls continua a pubblicare qualsiasi porcata le venga in mente, come se il disco di cover dei Radiohead per voce e ukulele non gridasse ancora vendetta. L’impressione è che le idee stiano latitando o che la droga abbia avuto fortemente la meglio. Peccato.

Stefano Di Noi

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.