[Blues] Van Morrison – Keep It Simple (2008)


 

How Can a Poor Boy – School of Hard Knocks – That’s Entrainment – Don’t Go to Nightclubs Anymore – Lover Come Back – Keep It Simple – End of the Land –  Song of Home –  No Thing – Soul – Behind the Ritual

http://www.vanmorrison.com
http://www.polydor.co.uk

Vorrete mica aspettarvi qualcosa di nuovo da uno che è al trentatreesimo album e lo intitola “Keep It Simple”, no?
Difatti. Qua di nuovo non c’è nulla, e tutto sommato chi se ne frega.
C’è una collezione di undici inediti, i primi dal ’99, del cantautore nordirlandese, basati su un blues semplice e scandito ma non minimale, anzi ben arrangiato e suonato dal gruppo. Chiaramente al centro c’è Van Morrison, con la sua voce calda, che ci racconta cos’è per lui l’intrattenimento, ci racconta quanto è dura essere cresciuto a Belfast, e che è troppo vecchio per andare in discoteca. Insomma ci racconta la vita con dei bei pezzi asciutti e coinvolgenti. Niente di più, niente di meno.
Tra l’altro in questo pazzo mondo di musica scaricata i cari vecchi fan dell’irlandese i dischi se li comprano ancora, portandolo in top ten US per la prima volta, e in Uk per l’ennesima volta. Non tutte le rivoluzioni digitali vengono per nuocere.

S.R.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.