Music Attitude

[Electro] zZz – Running With The Beast (2009)

 

Lover – Grip – Spoil The Party – Sign Of Love – Majeur – Running With The Beast – Amanda – Loverboy – The Movies – Angel – Islands

http://www.soundofzzz.nl/
http://www.anti.com/

I zZz sono due omoni olandesi totalmente pazzi. Questo lo diamo per assodato, visto che sono al loro terzo cd, e non sono cambiati di molto. Suonano da soli, batteria e tastiera, e tirano fuori da questa formazione decisamente scarna un suono che sta al confine fra il kitsch esagerato della dance anni ottanta e le sperimentazioni scardinate ma sovversive dei Suicide.

Questo album ci aggredisce con una prima traccia che è un po’ una dichiarazione di intenti e un po’ una dichiarazione di guerra: “mettiamo subito in campo le armi: questi siamo noi, suoniamo in questo modo, se hai il coraggio vai oltre, se ti lasci spaventare da così poco, per favore, cambia cd e rimetti su i Ladytron”.
Già dal secondo pezzo, però, ci accorgiamo che il gioco è molto più raffinato di quanto non sembri, mentre la voce si mette a scherzare nientemeno che con il fantasma di Jim Morrison, incalzata da batteria e tastiera visibilmente fuori stile, non ci resta che capire che siamo finiti in un vortice di citazioni e parodie di stili, generi e feticci dell’alternative e dell’indie.
Se stiamo al gioco, possiamo davvero divertirci: “Sign Of Love” è dei Suicide, “Majeur” è Elvis Presley che gioca con una tastierina Bontempi, “Running With The Beast” è interrotta a metà da un intermezzo che molto deve alla musica soul e, guardando ancora più indietro, al crooning. Che dire di “Amanda”? All’inizio pare di poterci cantare sopra i Joy Division, facile capire che canzone, la indovinerete subito.

Insomma, questi tizi sono pazzi, sono divertenti, sono un gruppo che andrei a veder dal vivo, mi incuriosisce. Certo non me li ricorderò fra dieci anni, e certo non cambieranno la storia, ma meritano, perché per fare tutto questo ci vuole una bella testa.

Francesca Stella Riva

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.