[Indie] The New Pornographers – Challengers (2007)

My Rights Versus Yours – All The Old Showstoppers – Challengers – Myriad Harbour – All The Things That Go To Make Heaven And Earth – Failsafe – Unguided – Entering White Cecilia – Go Places – Mutiny, I Promise You – Adventures In Solitude – The Spirit Of Giving

www.thenewpornographers.com
www.matadorrecords.com

I The New Pornographers sono giunti al quarto album, ma potevano tranquillamente rimanere al terzo. Non dico che il lavoro sia brutto in tutto e per tutto, dico però che il mercato discografico è già abbastanza intasato di prodotti di media caratura, che forse sarebbe meglio aspettare un po’ di più e far uscire qualcosa di qualità superiore.
“Challengers” è un disco pop, sicuramente orecchiabile e ben suonato, ma che anche dopo qualche ascolto sa di già sentito e di oltremodo precostruito. Per tutta la durata dell’album, l’ascoltatore attende qualcosa che non arriverà mai: il pezzo che lo faccia decollare, che faccia pensare a qualcosa di nuovo o che almeno lo scuota. Invece, al di là della bella “Adventures In Solitude” e della title track, il resto si assesta su un livello di assoluta mediocrità, dall’opener “My Rights Versus Yours” a “All The Things That Go To Make Heaven and Earth”, simpatica ma nulla più, fino alla conclusiva  “The Spirit Of Giving”. Alla prossima…

L.G.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.