Music Attitude

[Post Rock] Serj Tankian – Elect The Dead (2007)


Empty Walls – Unthinking Majority – Money – Feed Us – Saving Us – Sky Is Over – Baby – Honking Antelope – Lie Lie Lie – Praise the Lord and Pass Ammunition – Beethoven’s C*** – Elect the Dead

http://www.serjtankian.com/
http://www.warnermusic.it/

Non ci riesco, è tutto inutile. Non posso parlare dei questo disco senza tirare in ballo i System Of A Down. La sparo subito, Elect The Dead sta ai SOAD come gli A Perfect Circle stanno ai Tool. Che vuol dire? Vuol dire che il disco solista di Serj Tankian è una versione per famiglie di quanto già proposto dalla sua band madre.
Probabilmente Serj aveva bisogno di sfogarsi, di togliersi di dosso l’ingombrante e dilagante presenza di Daron Malakian (chitarrista dei SOAD) che era arrivato quatto quatto anche a rubargli il microfono. Serj aveva bisogno di cantare, di far sentire la sua voce, declamare i suoi testi. Di farci di nuovo sentire e capire perché gli vogliamo bene.

Elect The Dead è un bel disco, gradevole, con ottimi brani e ritornelli killer. Ma è un disco che non aggiunge assolutamente nulla a quanto già fatto dal nostro. Quello che ascoltiamo è tutto noto, sono i SOAD edulcorati dalle eccessive metallosità, con meno chitarre, senza voci urlate e poche soluzioni schizoidi. La voce di Tankian è regina, ovviamente, ma ci pare anche meno duttile e imprevedibile del passato. Che volete, dai primi della classe si tende a pretendere sempre qualcosa di più!
In conclusione è il caso di essere chiari: i fan dei SOAD dovranno accontentarsi di un disco piacevole quanto inutile, per tutti gli altri, soprattutto per chi non è avvezzo a certe sonorità, questo potrebbe essere invece un disco imperdibile. Immaginate: rock moderno, un velo di punk e qualche soluzione orientaleggiante. Ritmi veloci che si intrecciano a rallentamenti improvvisi e un piano che fa capolino qui e lì. Brani serrati e poetici che ti avvolgono e non ti lasciano andare. Poi c’è la voce di Serj e questa è tutta da scoprire… insomma, una cosa così non l’avete mai sentita.

S.D.N.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.