[Rock] The Hives – The Black And White Album (2007)

Tick Tick Boom – Try It Again – You Got It All Wrong – Well Allright – Hey Little World – Stroll Through Hivemanor Corridors – It Won’t Be Long – T.H.E.H.I.V.E.S – Return The Favour – Giddy Up – Square One Here I Come – You Dress Up For Armageddon – Puppet On A String – Bigger Hole To Fill – Fall Is Just Something Grownups Invented

http://www.hives.nu
http://www.interscope.com

Ci sono alcune buone notizie in casa degli svedesi in bianco e nero, ed altre cattive.
Una buona notizia è che i The Hives sono ancora capaci di scrivere buone canzoni rock’n’roll, e lo dimostrano subito con il notevole attacco di questo nuovo album, i primi cinque  pezzi convincono decisamente, soprattutto “You Got It All Wrong” e “Hey Little World”, mentre “Well Allright” forse è eccessivamente piaciona nel cercare il coro da concerto ma comunque promette di essere efficace in sede live. D’altra parte una cattiva notizia è che l’hype che li ha portati alla ribalta nel 2001 si è un po’ smorzato, e che altri gruppi usciti più tardi sono riusciti a fare cassa in maniera più sostanziosa (vedi alla voce Arctic Monkeys, o The Strokes).

Altra buona notizia è che i The Hives hanno deciso di non rimanere ancorati al loro garage rock, ma hanno cercato di sperimentare in nuove direzioni. La cattiva notizia è che non ne sono capaci. Le cose cominciano a scricchiolare con la ricerca di atmosfere da colonna sonora di “Stroll Through Hivemanor Corridors” che almeno passa velocemente, e precipitano con “T.H.E.H.I.V.E.S” e soprattutto “Giddy Up”, che tenta di rifare il verso ai Devo con risultati penosi.
Poi si torna al rock e le cose si risollevano, c’è spazio per buoni pezzi come “It Won’t Be Long” e “Bigger Hole To Fill”, arrivando all’unico pezzo di altro genere che parzialmente convince, quella ‘Puppet On A String” che sembra uscita da Nightmare Before Christmas con le sue atmosfere corali e dark.

Insomma, casomai qualcuno ne sentisse il bisogno i The Hives sono ancora capaci di scrivere pezzi rock da party. Per il resto decisamente rimandati.

S.R.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.