Music Attitude

Royal Bliss Waiting Out The Storm

Royal Bliss Waiting Out the Storm

La rock band di Salt Lake City torna in pista con un album davvero potente. “Waiting Out The Storm” è l’ottavo lavoro in studio per i Royal Bliss. L’ultimo appuntamento discografico risale al 2009 con “Life In-Between”.

Ho scritto i testi in un momento pazzesco della mia vita” è Neal Middleton in persona a dichiararlo. Un periodo in cui la paternità, le divergenze con la Capitol Records e il ritorno all’indipendenza hanno giocato un ruolo decisivo nella stesura dei pezzi. Insomma, un mare di emozioni raccolte nell’album che gli stessi artisti definiscono il migliore di sempre.
E come dargli torto. Oltre alla classica indole hard rock emerge quel grunge malinconico capace di trascinare l’ascolto in un’esperienza intensa e coinvolgente. Ma sono proprio i Royal Bliss a fornire, in maniera tanto semplice quanto efficace, l’analisi di questa duplice espressione strumentale: “Modern rock with equal parts beauty and tragedy”.
Entrando poi nel vivo del disco, ci sono brani come “Crazy”, “Wake Up” o la potente “I Got This” che lasciano il segno, ma nel complesso è difficile scontrarsi con immagini banali o soluzioni prevedibili. “Waiting Out The Storm” celebra in grande stile i primi quindici anni di carriera della band.

Riccardo Rapezzi


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.