Toga Diritto E Castigo

Toga Diritto e Castigo

Toga Diritto e Castigo

Disco d’esordio per i Toga, “Diritto e castigo” è il meritato premio per questa band, vincitrice a pieno merito della Battle of the band organizzata da Bagana Rock Agency. I milanesi sono autori di un rock genuino, batteria-basso-chitarra, cantato in italiano, pochi fronzoli, zero effetti ed elettronica, solo chitarre distorte e testi divertenti, pungenti, a metà fra l’irriverenza tutta italiana della scuola del buon vecchio Gaber (di cui sono eredi moderni gli Elio e le Storie Tese) e quel punk-rock politically-incorrect a metà fra il serio e il faceto.

Scelta azzeccata quella dei testi, che si rivelano senza dubbio il punto di forza di tutte le tracce, che hanno dalla loro anche ritmiche trascinanti e strutture semplici ma sempre efficaci. Impossibile non farsi prendere immediatamente dall’opener “Attaccati al tram” e dalle successive “Quasi quasi faccio il politico” e “Rock and roll star“. Meno scanzonati invece brani come “Adesso vai” o la conclusiva “Dietro le sbarre“. I ritornelli fanno presa immediatamente, la testa prende a muoversi da sola al ritmo dei vari brani, i testi s’imparano in fretta, e già al primo ascolto ci si trova a canticchiarli senza quasi rendersene conto.

Insomma, a conti fatti questa band emergente ha sfornato un disco che ha tutte le carte in regola per essere fra le uscite più interessanti e valide del mercato italiano per questo 2013, e tutti dovrebbero dare almeno un ascolto al cd dei Toga, per capire e apprezzare una proposta finalmente nuova, fresca e originale, all’interno di questo nostro ormai stantio e ammuffito panorama musicale.

Corrado Riva


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.