Acomeandromeda Occhio Comanda Colori

Acomeandromeda Occhio Comanda Colori Recensione

Acomeandromeda Occhio Comanda Colori Recensione

Con il sostegno di Puglia Sounds gli AcomeandromedA pubblicano il loro debutto discografico, intitolato “Occhio Comanda Colori“. Il loro nome proviene dal romanzo di fantascienza scritto dall’inglese Fred Hoyle che è diventato noto in Italia con la trasposizione televisiva nei primi ’70 targata RAI. Il loro suono molto curato è un misto di alternative rock e grunge, viaggi nell’hard psichedelia e scappatine nel prog anni ’70. Con tastiere, synth e flauto traverso che si inseriscono nel trio basso-chitarra-batteria. Sudore e spezie lisergiche che si alternano in esplosioni, graffi e qualche intimità.

Luca Freddi


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.