All Time Low – Dirty Work

Convince il debutto su major degli statunitensi All Time Low, band che con il nuovo “Dirty Work” si inserisce di prepotenza tra i nuovi nomi più interessanti del pop punk internazionale. Fanno musica “innocua”, i momenti memorabili si contano sulle dita di una mano (l’intro di “Under A Paper Moon“, ad esempio) e verso il finale si comincia a sentire un po’ di stanchezza.. ma nel complesso “Dirty Work” è un album godibile, che si lascia ascoltare grazie anche ad una qualità media dei pezzi più che buona.

Ah.. e, al contrario di altri nomi, gli All Time Low confermano di saperci fare anche nelle ballad.

Nicola Lucchetta

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.