Coffee Shower – Kicking A Medicine Ball

coffee shower kicking a medicine ball recensione
I Coffee Shower meriterebbero la stima assoluta anche solo per la riuscita cover della hit anni Ottanta Maniac (colonna sonora di Flashdance), ma la band aquilana riesce a pubblicare un album di dodici pezzi che è tra le migliori cose uscite in ambito hardcore melodico a livello nazionale negli ultimi mesi. In Kicking A Medicine Ball si respira l’aria tipica di chi è consapevole di avere i mezzi per sfondare anche all’estero: canzoni ben arrangiate, con scelte stilistiche mai banali, e una sezione ritmica che completa alla perfezione il muro di chitarre. Un nome che, insieme ai veneti Dufresne, conferma il valore dei gruppi nazionali in un genere prettamente anglosassone.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.