Havok – Time Is Up

Gli Havok spaccano il culo. Zero modernismi, zero evoluzioni, zero contaminazioni, thrash anni ottanta à la Exodus e affini e velocità quasi sempre elevata. “Time Is Up” è il classico lavoro per nostalgici che ancora negli anni duemila vogliono sentire per l’ennesima volta doppia cassa, riff a cascata, vocals quasi pulite strataglienti e darsi un sacco di botte nel pit. Non c’è nulla di personale nel nuovo album di questi ragazzi di Denver, ma chi cerca aggressione pura e celebrazione con produzione stilisticamente perfetta degli anni ottanta giorno e notte non può farselo scappare. Derivativi al massimo, ma a volte serve anche questo.

Comments

comments

   
CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.