James Durbin Memories Of A Beautiful Disaster

james durbin memories of a beautiful disaster

James Durbin è arrivato quarto nell’ultima stagione di American Idol. Anche Chris Daughtry ottenne lo stesso piazzamento a suo tempo. Se James che esordisce con “Memories Of A Beautiful Disaster” andrà meglio o peggio di Chris a livello di carriera sarà solo il tempo a stabilirlo, l’attualità intanto dice che questo ragazzotto di ventuno anni spacca e grida un sacco, proponendo un rock più duro e incisivo del socio pelato di cui sopra. Il Californiano non si risparmia e mette le cose subito in chiaro sin da “Higher Than Heaven“. Certo, due cover e un featuring con Mick Mars su “Outcast” (forse il pezzo migliore), fanno più pensare a questo come a un EP che a un full length, rimane il fatto che da quelle parti un altro nome da tenere d’occhio sta per irrompere sulla scena mainstream rock con le carte in regola per fare bene. E noi non lo perderemo di vista.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.