Music Attitude

Job For A Cowboy Demonocracy

demonocracy

Giunti con “Demonocracy” al terzo disco i Job For A Cowboy confermano di avere pochissimo a che spartire con la uber noiosa scena deathcore e di essere sempre più legati a doppia mandata alle sonorità death statunitensi classiche. Certo la produzione è moderna, levigata e ben calibrata, il logo è molto in linea con il gruppone guidato da Whitechapel e Suicide Silence che imperversa tra i più giovani brutallari ma è quando si preme play che si capisce che i JFAC hanno una marcia in più rispetto ai già citati competitor, soprattutto in termini di songwriting e di varietà compositiva. Difficilmente però i Nostri riusciranno a incontrare i favori della schiera deathster classica, infatti pur essendo una band valida, Hour Of Penance e affini stanno su un altro pianeta. Bravi ma ancora incompiuti. Per il momento…


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.