Laura Stevenson And The Cans – Sit Resist

Laura Stevenson And The Cans Sit Resist Recensione

Ci sono quei dischi che sai già che faranno parte della tua vita e poi ci sono quelli che cominci ad ascoltare per caso e che inevitabilmente ti accompagnano.

Questo è il caso di “Sit Resist” di Laura Stevenson & The Cans. Vocalmente la Stevenson, supportata da una band molto valida, offre una performance ineccepibile, la sua voce limpida non si avventura in ghirigori vocali ma è sempre lineare e diretta. Nell’album c’è una formula vincente che mischia l’indie rock al folk e lo rende molto scorrevole all’ascolto, adatto sia ai momenti di relax che a quelli di riflessione. Tra le tracce da segnalare “The Healthy One”, un brano folk allegro che potrebbe essere adatto per una colonna sonora e “Caretaker”, una canzone talmente dolce e avvolgente da riuscire a purificare la mente e l’anima. Ci sono sicuramente uscite discografiche più altisonanti ma se siete amanti del folk e dell’indie, vi consigliamo di tenere d’occhio Laura Stevenson & The Cans: potreste sentir presto parlare di loro.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.