Music Attitude

Moby Innocents

moby-innocents-cover

In Innocents, l’undicesimo album in studio di Moby, tutto sembra essere al posto giusto. In primo luogo la nuova pubblicazione dell’artista americano nasce da un’idea ben precisa. La copertina stessa preannuncia l’intenzione di far luce su alcuni aspetti della condizione umana, ma è nel titolo che risiede la perfetta chiave di lettura: siamo creature innocenti e disorientate. Quello che apparentemente potrebbe sembrare un mero esercizio di stile dal carattere revival, che si discosta dalla svolta attuata negli ultimi anni riabbracciando invece la produzione dell’ascesa, si rivela in realtà una miscela emozionale in cui ogni collaborazione è ben congegnata. Da Wayne Coney dei Flaming Lips a Mark Lanegan dei Screaming Trees, ogni apporto è funzionale. Il piccolo genio di New York non ha di certo sfornato un capolavoro, ma ha proposto un’idea e vi ha costruito intorno i suoi soliti suoni, paradossalmente intimi ed epici al tempo stesso.


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.