Music For Money – Flying Birds

music for money flying birds recensione

Dopo l’album di debutto X, uscito nel 2009, i canadesi Music For Money tornano con un nuovo lavoro. Flying Birds è un album che definire post-rock sarebbe limitativo: i 13 brani che compongono la tracklist offrono un mix di elettronica, rock sperimentale, post-rock e ambient, per un risultato tutt’altro che noioso. Sintetizzatori, archi, chitarre e piano sono pensati per creare un tappeto sonoro che porti l’ascoltatore a un livello diverso da quello del semplice ascolto. La band stessa definisce così la propria musica: “una colonna sonora strumentale per fuggire dalla realtà“. L’assenza di una qualsiasi voce catalizza sicuramente l’azione di questa musica pressoché terapeutica, e Flying Birds conferma ciò che il primo album aveva fatto pensare: buona musica strumentale da ascoltare e, soprattutto, da sentire.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.