[Neo Psichedelia] Flaming Lips – Embryonic (2009)


http://www.flaminglips.com/

Alla fine Wayne Coyne e la sua ciurma pare che ce l’abbiano fatta a creare l’album psichedelico dell’anno, se non del decennio. Infatti, “Embryonic” si distacca nettamente, sia per la durata sia per il contenuto, dalle ultime pubblicazioni targate Flaming Lips: bandita la ricerca del facile effetto ‘pop’, le Labbra Fiammeggianti recuperano la loro miglior vena creativa e in settanta densissimi minuti allestiscono un viaggio infradimensionale che conduce l’ascoltatore fra nebulose kraute, costellazioni electro e galassie lisergiche. Ci sono Can, Pink Floyd e Faust, ma anche Animal Collective, Liars e Daft Punk, più qualche sguardo cupo figlio dei Joy Division e del post punk meno scontato. Diciotto pezzi che compongono un puzzle piuttosto disorganico ma terribilmente stimolante: nessuna ricerca della perfezione ma un’abilità nella tecnica del cut – up sonoro che allerta tutte quante le nostre sinapsi. Era da tempo che non li sentivamo così in forma.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.