[Pop/Soul] Duffy – Endlessly (2010)



http://www.iamduffy.com/

Il nuovo disco di Duffy, sorta di versione ‘per famiglie’ della più agitata Amy Winehouse, può esser facilmente derubricato a naturale protesi del primo, quel “Rockferry” che l’aveva proiettata da stella di X – Factor a stella a tutto tondo del music biz. Oggi però, nell’industria musicale, esistono solo stelle cadenti, e allora ci sembra che anche questa bellissima cantante gallese mostri già la corda. La produzione è migliorata, la voce in odore di soul bianco è la stessa, le atmosfere sono ancora più retrò: siamo nel 1966 e la Swinging London festeggia la coppa del mondo appena conquistata, mentre i Beatles calcano per l’ultima volta i palchi di mezzo mondo prima di rinchiudersi in studio e non uscirne più. Tutto piuttosto ben fatto, ma con Joss Stone e la già citata Amy in circolazione chi avverte il bisogno di Duffy?

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.