Public Image Ltd This Is PiL

PiL cover

Ci sono imprese possibili per chiunque e sfide proibitive. Pubblicare un album di inediti dopo ben vent’anni è una di queste ultime e non c’è da stupirsi che John Lydon (alias Johnny Rotten dei Sex Pistols) abbia avuto il coraggio di metterla in atto. A guardare il risultato, non possiamo che esserne contenti. Il prodotto finale è un buon disco post punk di grande fattura, con Lydon che si dimostra ancora un bravo intrattenitore con carisma. Oltre ad essere un interprete di tutto rispetto, basti pensare a “Warrior” e “Religion”, senza dubbio i pezzi più politicamente impegnati, ma anche a “Lollipop Opera”, alquanto alienante o “Deeper Water”, il brano più convincente dell’intero lotto, John è un frontman nato e ne si ha la riprova durante l’ascolto dell’intero disco. Sebbene non ci siano i capolavori degli anni passati, “This is PiL” ha una coerenza e un perfetto filo logico. Che, di questi tempi, non sono qualità così scontate.


YouTube

 

Comments

comments

   
CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.