Todio Biomechanical Future Engine

todio_bfe

Non convince il nuovo lavoro dei Todio, gruppo tricolore tornato nei negozi con “BFE – Biomechanical Future Engine“. Da apprezzare la capacità di spaziare su più generi (dall’heavy metal al goth rock richiamato dalla voce femminile, passando per quel progressive metal che ha caratterizzato la proposta della band nel passato), non altrettanto il risultato finale, che è costruito attorno a troppe forzature stilistiche che appesantiscono l’ascolto. Aggiungete anche una produzione sotto gli standard attuali, ed è difficile poter parlare bene del disco dei Todio. Alla prossima.

Nicola Lucchetta

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.