Music Attitude

Zeroking Kings Of Self Destruction

zeroking

Se la viaggiano gli Zeroking, al debutto come indipendenti con “Kings Of Self Destruction“, raccolta di pezzi registrati nel corso degli anni, pubblicati nel tempo e ora limati a dovere per la prima release ufficiale. Hard rock lineare e produzione moderna che strizza l’occhio all’air play grazie a potenziali hit quali “Stone Cold Bitch” e “Showtime-Revolution“. Andy Haught dietro il microfono riesce a essere incisivo nel pulito e anche quando sporca minimamente il cantato per aggredire maggiormente la strofa (cfr titletrack). Gli Zeroking offrono intrattenimento puro e rock and roll senza troppe pretese, si presentano al grande pubblico con un prodotto che potrebbe col tempo (e con un po’ di fortuna) fargli ottenere un contratto discografico.


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.