Music Attitude

Edda Magnason – Goods

Edda Magnason Goods Recensione

Imprevedibile, estroso, surreale disco di pop-folk-orchestrale-jazz-tantecoseinsieme dalla penna fatata di Edda Magnason, cantautrice Svedese alla seconda uscita discografica.

Goods è uno di quei dischi in cui la musica non è semplicemente un discorso di intervalli, timbri, note e tempi ma è più materia per baloccarsi e sognare e con questo gioco Edda, quasi una Kate Bush sotto gas esilarante (ascoltare “Magpies Nest” per credere), ci porta in giro per i mondi immaginari della sua mente (e che spesso tanto immaginari non sono).

E se il disco vi sembra iniziare in modo strano, con “Camera” che di primo acchito sembra un tributo agli anni 80 ma che altro non è che un giro del mondo attaccati ad un unico verso, dategli tempo di crescere perché c’è una sorpresa dietro ogni angolo e di angoli qui ce ne sono parecchi. E quindi via al pop patinato di “Blondie” (vi ricordate gli A Camp di Nina Persson? Ecco, su quella linea, ma coi sitar distorti e più allegria) oppure la strumentale “Hur Jag Föreställer Mig Det Är Att Segla”, dove il jazz si fonde ad atmosfere orientali, perfetta per un film di Miyazaki e segno che Edda non è solo una cantautrice ma una musicista ricercata. Oppure potete passare indenni dagli esperimenti non solo culinari di “Falling Asleep To A Kitchen Conversation” o perdervi fra le ‘stelle cinesi’ con “Beatle”. O magari preferite gli anni ‘80 di  “Handsome”. Insomma, fate voi, di carne al fuoco ce n’è tanta e per tutti i palati.

Riassumendo, “Goods” è fra le migliori uscite dell’anno.

Stefano Di Noi

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.