Music Attitude

Filter – The Trouble With Angels

Per i profani Richard Patrick é stato prima chitarrista dei Nine Inch Nails, poi uomo da hit parade con “Take a Picture” dei suoi Filter, e successivamente leader della superband Army of Anyone (con i fratelli DeLeo e Ray Luzier). Uno che la sa lunga, in sostanza.

Il ritorno dei Filter, progetto più duraturo della carriera, arriva in un momento particolare, dopo anni passati tra disintossicazione per alcolismo e la consacrazione di un meritato successo più volte sfiorata, ma mai pienamente raggiunta. Il nuovo “The Trouble With Angels” arriva dopo un paio di passi mezzi falsi e si consacra a sorpresa come uno dei migliori dischi del 2010. Sì, bellissima la piega iper commerciale dei primi anni del 2000 per carità, ma nuove songs come “No Re-entry”, “The Inevitable Relapse” e soprattutto la bastardissima “No Love” (super hit con videoclip in cui compare una esageratamente sexy Carmen Electra), rappresentano un punto di svolta nel sound, questa volta molto più rabbioso e groovy.

Un disco consigliatissimo, che in Italia, come tutti i mega-album che stanno arrivando dal postgrunge/alt. rock non verrà capito e prontamente ignorato.

Benediciamo il web 2.0 che ci permette di trovare le persone con gusto anche a 10h di fuso orario.

Stupitemi e fatelo vostro.

Riccardo Canato

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.