Manowar The Lord Of Steel

manowar-The-Lord-Of-Steel

Il nuovo album ManowarThe Lord Of Steel” è disponibile da oggi 16 giugno 2012 in digital download. Fortunatamente Joey DeMaio ha lasciato da parte orchestrazioni, esagerazioni sinfoniche e quant’altro, regalandoci insieme a Eric e compagni il miglior disco della band dal 1996 a oggi. L’atmosfera e la produzione grezzissima con tanto di chitarra zanzarosa e basso fastidiosissimo conquisteranno da subito i defender e i metallari più attempati. “Manowarriors” è l’inno degli anni 2000, con buona pace di quella sega di “Warriors Of The World” ed è il pezzo che da solo vale il prezzo del biglietto. La canzone segue la velocissima e libidinosa opener titletrack: se escludiamo appunto questo brano, i tempi sono medi e si preferiscono i ritmi cadenzati e le cavalcate mid/up tempo, d’altra parte l’età incalza e i 60 sono dietro l’angolo (1954 per Eric e Joey). “Born In A Grave” è ben costruita mentre la successiva “Righteous Glory” è una ballad di pregio che vede sugli scudi l’immenso Adams, che chiude un filotto d’apertura da panico. “Touch The Sky” è da inquadrare, quasi spensierata nel suo incedere e tremendamente ottantiana; “Black List” fa crescere i bicipiti a dismisura solo nel primo minuto: uno di quei pezzi che i webzinari definirebbero “mid tempo roccioso e granitico” e che nella sua inutile prolissità si fa apprezzare alla grande. “Expandable” prosegue il lavoro di work-out tamarro mentre “El Gringo” non ci sta per nulla in questa tracklist e risulta quasi fuori contesto…ma la canteremo ubriachi quanto prima sotto il palco. “Annihilation” è l’ennesima grezzata diretta up tempo che precede l’auto-celebrazione conclusiva “Hail, Kill And Die” che ci unirà sempre di più sotto bandiere e sangue dei nemici poser.
Disco ignorantissimo e manna dal cielo per chi credeva di averli persi definitivamente da studio (non certo dal vivo). Molti non capiranno, molti altri criticheranno…ma a noi di questi molti non ce ne frega un cazzo. Top Record: siamo ancora vivi!

Paolo Sisa


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.