Music Attitude

[Pop/Rock] J-Ax – Di Sana Pianta (2006)


S.N.O.B. (Senza Nessun Obbligo Baciaculistico) – Escono I Pazzi – Ti Amo O Ti Ammazzo – Le Chiavi Di Casa – Di Sana Pianta – Buonanotte Italia – Fabrizio Fa Brutto – Sei Un Grande – Piccoli Per Sempre – Aqua Nella Squola – Sei Sicura – Tua Mamma – Se Mi Sposo – Quanti Anni – Generazione Zero (+ bonus track)

www.j-ax.it
www.sonybmg.it

“Di Sana Pianta” è il primo album di J-Ax (noto all’anagrafe come Alessandro Aleotti) che dopo 10 anni di successi con il collega e amico Dj-Jad lascia il porto sicuro dato dal nome degli Articolo 31 per buttarsi nella carriera solista: una prova di coraggio superata a pieni voti.
Nell’album, che raccoglie quindici tracce tutte scritte e prodotte dal rapper milanese, il singer dà voce di volta in volta a diversi personaggi: in “Escono I Pazzi”si sentono i discorsi che ogni padre di famiglia dai cinquant’anni in su potrebbe fare in questo periodo; mentre in “Aqua Nella Squola” a parlare sono quella parte di adolescenti ultra-viziati, ricchi, menefreghisti e strafottenti dei giorni nostri.
I pezzi dove J-Ax parla di sé e per sé, e forse a parlare qui è più Alessandro che J-Ax, sono probabilmente i migliori: da “S.N.O.B.” fino a “Piccoli Per Sempre”, “Se Mi Sposo” e nel più allegro “Le Chiavi Di Casa” si può sentire la malinconia del cantante per il passato, e presumibilmente un po’ di paura e insicurezza per il futuro.
Ogni canzone contiene almeno una frase (se non di più) da ricordare: già nel pezzo di apertura “S.N.O.B.”, nel quale il cantante chiarisce fin da subito come stanno le cose, mettendo i proverbiali puntini sulle i, la frase che chiude la canzone rimane impressa fino alla fine dell’album, come fosse un promemoria per l’ascoltatore.
Nei testi si trova cinismo e disprezzo, alle volte sono spietati e sicuramente esagerati, ma senza dubbio sono sinceri; anche i pezzi più ridicoli come “Sei Un Grande” e “Tua Mamma” raccontano comunque uno spaccato di vita vissuta, magari in maniera ingigantita (o forse no), ma comunque vera.
Chiudiamo con una citazione di merito per le musiche: indubbiamente non vinceranno premi per l’elaborazione degli spartiti, in ogni caso sono dure, cattive o calme in base alle esigenze (da non dimenticare le due pseudo-canzoni d’amore “Ti Amo O Ti Ammazzo” e “Sei Sicura”). Grazie alla loro immediatezza rendono l’album secco e deciso, sono perfette per catalizzare l’attenzione sulle lyrics sulle quali J-Ax raramente non urla.
Ottimo. Da pluri-ascolto.

A.M.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.