Music Attitude

[Thrash/Speed Metal] Paradox – Riot Squad (2009)

 

Suburban Riot Squad – Hollow Peace – Riptide – Rise In Rank – Evolution Reset – Nothingness – No Place To Survive – Dream Hero – Planet Terror – Psychofficial

http://www.paradox-bangers.de/
http://www.afm-records.de/

A quasi due anni dall’uscita dell’ottimo e pazzesco “Electrify”, tornano i Paradox con una nuova dose di thrash/speed metal crucco che farà godere non poco i veterani e (si spera) le nuove leve del genere.

La tripletta iniziale è da incorniciare: l’opener “Suburban Riot Squad” e “Riptide” faranno scapocciare non poche teste, ma è “Hollow Peace” a fare la parte del leone, aggiudicandosi la palma come brano migliore dei dieci proposti. È proprio qui che le caratteristiche della creatura di Charly Steinhauer risaltano maggiormente, con melodie che si intrecciano naturalmente a riffoni aggressivi e veloci da paura. Da annotare anche la coppia conclusiva “Planet Terror” e “Psychofficial”, il primo per le sue digressioni progressive e il secondo per la forza bruta che sprigiona, la famosa “botta finale” tanto cara ai gruppi thrash anni ’80. La produzione moderna ma non troppo (leggasi: niente batterie esageratamente triggerate e invadenti) non fa che valorizzare ogni singola nota che compone questo platter.

Malgrado si collochi un gradino sotto al precedente (colpa di un paio di brani non proprio ispiratissimi), “Riot Squad” è in ogni caso un ottimo disco vecchia scuola e la medicina perfetta per chi, come il sottoscritto, è rimasto con l’amaro in bocca a causa di certi album tanto attesi quanto deludenti (chi ha detto “Endgame”?). Orgasmo assicurato.

Nicolò Barovier

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.