Avril Lavigne Italia 2011: Torino apre le danze

avril lavigne italia tour 2011

E’ una Avril Lavigne in splendida forma quella che sale sul palco di Torino l’8 settembre 2011 nella prima data italiana del tour mondiale “The black star tour“, il quarto nella carriera della cantautrice canadese. Il palco è curato nei minimi dettagli, raccolto, con ampi tendaggi e drappeggi a creare una scenografia intima e delicata. Tutto il resto l’hanno fatto ovviamente Avril e la sua voce, potente, senza incertezze e il gruppo che l’accompagnava, con cui si intuiva una grande complicità. La scaletta non ha riservato particolari sorprese rispetto a quelle che già circolavano in rete, grande spazio è stato dato ai brani dell’ultimo lavoro “Goodbye lullaby“, ma non sono certo mancati i singoli che l’hanno resa famosa, cantati a gran voce dai presenti. Unica nota stonata è stata forse l’affluenza del pubblico, che pur avendo riempito per bene le tribune,ha faticato a fare altrettanto con la platea.

Setlist: Black Star, What the Hell, I Can Do Better, Sk8er Boi, He Wasn’t, I Always Get What I Want, Alice, When You’re Gone, Wish You Were Here, Unwanted/Freak Out/Losing Grip, Girlfriend, Airplanes + My happy Ending, Don’t Tell Me, Smile, I’m With You, I Love You, Hot, Complicated.

Livio Novara

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.